Otturazione estesa o  intarsio dentale?

Otturazione estesa o intarsio dentale?

L’intarsio dentale è un’otturazione estesa preparata esternamente al dente dall’odontotecnico. Viene usato solitamente per ricostruire i denti posteriori (molari e premolari).
Viene utilizzato quando si verifica una carie molto estesa, denti con grosse ricostruzioni o su un dente dove non risulta sufficiente una semplice otturazione.

Se la cavità non lo permette o se la carie arriva troppo sotto gengiva, si procederà in alternativa alla preparazione di una corona integrale.

Tecnica di preparazione di un Intarsio Dentale

Il dente viene preparato come per un’otturazione, ma, invece di essere effettuata in studio con una seduta dal dentista, sarà eseguita dal laboratorio. Infatti, dopo la rimozione delle vecchie otturazioni difettose o della carie, l’impronta della cavità (realizzata con un materiale di precisione) verrà inviata al laboratorio che è in grado di elaborare alla perfezione la zona di chiusura del restauro sul modello.
L’intarsio dentale viene costruito principalmente con due materiali:

  • ceramica
  • composito

Il colore viene scelto in base a quello del dente da restaurare e dei denti vicini, in modo da avere un effetto naturale. Con l’intarsio verrà ricostruita, cioè, con estrema precisione estetica, la parte mancante del dente.

Vantaggi

  • Il colore dell’intarsio viene scelto in base alla colorazione dei denti circostanti in modo tale da effettuare esteticamente un lavoro impeccabile.
  • Elevata precisione nella chiusura marginale.
  • Ottima durata nel tempo.
  • Ottima biocompatibilità.

Svantaggi

  • Più costosi rispetto ad una corrispettiva otturazione in composito.
  • Necessarie due sedute di trattamento.

L’intarsio dentale: la procedura

  1. Preparazione della cavità.
  2. Presa dell’impronta e consegna al laboratorio.
  3. Costruzione da parte dell’odontotecnico del manufatto protesico.
  4. Consegna del manufatto al dentista che procederà alla cementazione utilizzando una speciale procedura adesiva e un sottilissimo film di cemento composito.Verrà eliminato ogni spazio intermedio, in modo da ridurre quasi totalmente il rischio infiltrazione batterica.
  5. Controllo della giusta occlusione dentale in modo da evitare traumi all’articolazione.
  6. Lucidatura.

Con l’intarsio dentale si ristabilisce la struttura anatomica di denti precedentemente affetti da carie con un risultato estetico ottimale.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI? CONTATTACI!

"*" indica i campi obbligatori

Hidden
Senza Titolo*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

CLINICA ODONTOIATRICA VILLA S.R.L.

Via Duomo 10, 13900 Biella 
Tel. 015.352481 | Fax: 015.26284
P.IVA/CF: 02109010021 
Cap. Soc.: € 10.000 i.v. | REA: BI 0180518 
P.E.C.: clinicaodontoiatricavilla@legalmail.it

Dir. San. Dott. Roberto Villa, iscrizione n° 301 Albo Odontoiatri di Biella

© Tutti i diritti riservati all’autore:
Dr. Roberto Villa & Dr. Gabriele Villa

COME RAGGIUNGERCI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

"*" indica i campi obbligatori

Senza Titolo*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Privacy Policy Cookie Policy

Chiamaci ora


Inviaci un messaggio

"*" indica i campi obbligatori

Hidden
Senza Titolo*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.